Categorie
Senza categoria

L’integrazione

Hai provato mille volte sulla tua pelle la dualità, sai che è come essere divisi in due, sai che una parte di te afferma una cosa e l’altra ti spinge in un’altra direzione; senza una costante vibrazione di unità siamo persi siamo in balia, di tutte le energie.

Sviluppare l’integrazione, significa che dobbiamo riconoscere l’aquila e il cigno che ci abitano, il potere e la solitudine dell’aquila e la purezza e lo spazio del cigno, attraverso la presa di consapevolezza di questi due aspetti che operano all’unisono dentro di noi, ovvero la riconciliazione del lato maschile e femminile, questo permette l’apertura del loto dai mille petali posto sula nostra corona.

La connessione, che ne accade ci permettere di entrare in risonanza con gli aspetti essenziali della vita

Il nostro tempo prezioso non si consuma ma si spiega espandendosi nell’universo, se ciò che siamo corrisponde alla nostra anima.

Riconoscere e integrare, cioè consapevolezza e perdono.

Mahan Priti

tutte le mie attività consulti, sessioni di yoga, seminari, sono in questo particolare periodo della nostra vita ad offerta libera

Categorie
Senza categoria

Plenilunio 9 febbraio 2020 – la relazione, i tarocchi zen di Osho

Ho scelto questo gioco, dal titolo “la relazione” con i tarocchi Zen di Osho per indagare su questo prossimo plenilunio (9 febbraio 2020 alle 18,48).

la prima carta in alto a sinistra mostra te stesso, la seconda carta a fianco indica l’altro (in questo caso la luna), terza carta in basso a sinistra indica, la somma di queste due energie la tua (nostra) e quella della luna, e l’ultima è l’intuizione, fa capire la vera essenza del rapporto. la sua forza e il suo maggior problema, così puoi agire di conseguenza.

In questo momento la tua indole ti porta ad essere legato ad un passato che rassicurante o meno, nella tua mente rappresenta, l’unica cosa certa, ciò che è accaduto, ti mantiene in vita, ma lo fa in modo errato, perchè continua a scivolarti via, e l’acqua pura del presente e di ciò che realmente sta accadendo, simboleggiato dal grande calice alle spalle del protagonista, rischia di rimanere per sempre un miraggio, il tempo esiste solo nella nostra mente, che ne ha bisogno per schedare e questo il suo lavoro, eppure, tu non appartieni alla tua mente, quindi l’invito e quello di lasciar andare il passato che ti causa uno stato di cecità.

La luna ti invita all’avventura, ti invita a trasformarti in una persona innocente, anche vulnerabile, ma pronta ad abbandonare, lo stato di apatia, nessuno garantirà, il viaggio, ma la crescita è garantita, questa volontà di aprirsi all’ignoto è l’unico modo per affrontare la vita in questo momento specifico, stai nel flusso e accetta questa condizione, spogliandoti di tutto quello che credi di sapere.

La somma della tua energia e quella della luna ti darà l’integrazione, quando gli opposti sono integrati e dialogano fra di loro avviene il matrimonio mistico tra le tue menti, non correre il rischio di cercare ancora dei cavilli per il ragionamento, ora non servono, accogli invece questo sentimento di unità che sarà ben presente, hai l’obbligo di creare il nuovo te stesso.

La carta dell’intuizione, l’ultima carta mostra il problema che si corre se non si segue il flusso, se non ci si rende conto che la scissione che vivi deve essere abbandonata, che devi riprogrammarti autocrearti, salta non mantener gli opposti stai nel tuo cuore, e abbandona tutto quello che ti mette nella condizione di essere solo una parte di te, l’integrità costa, nei termini che ciò che non è positivo per il tuo interesse si allontanerà, abbi la forza di mollare la presa dei tuoi vecchi schemi, sai che non sono più di aiuto.

Spero che questa lettura vi sia di aiuto.

Vi abbraccio

Mahan Priti Kaur

°°°°°°°°°°°°

°°°°°°°°°°

°°°°°°

°°°

°

se vuoi un consulto privato non esitare a contattarmi alla mia mail

bluscorpionavallone@gmail.com