Categorie
Senza categoria

Cronache dell’akasha


I tarocchi del cammino – settimana dal   primo aprile al 7 aprile 2019

Abbiamo compreso che gli sforzi che ci siamo imposti stanno dando dei frutti delle soddisfazioni delle quali, sentiamo l’odore, ma che non si manifestano nella loro interezza.

Siamo però di fronte alla necessità di abbandonare qualcosa di grosso che ci appesantisce, un fardello al quale siamo legati, per quanto doloroso esso sia, il cambiamento spirituale, prevede una trasformazione, che deve essere accettata nel profondo, anche se può provocare dolore.

Il prossimo traguardo è proprio vicino e si manifesterà alla fine di questa settimana, dobbiamo essere coraggiosi, e attraversare le nostre resistenze con la fierezza dei guerrieri.

Io sento il dolore, non sono il dolore, io sento la depressione, non sono depresso, io sento la frustrazione, non sono frustrato….

Meditazioni consigliate, lavorare sulla pazienza e sulla determinazione, collegarsi con la terra e il primo chakra

Categorie
Senza categoria

Cronache dell’akasha


I tarocchi del cammino – settimana dal  25.03 al 31.03.2019

È giunto il momento di usare gli strumenti che abbiamo conquistato negli ultimi tempi, mostrare le proprie capacità non è una dannazione. Ciò che ci appare come un blocco emotivo è in realtà una semplice porta chiusa che si apre con un secco gesto della mano, proprio ora il coraggio rappresenta una caratteristica da usare con disinvoltura.

Spesso i progetti non ci appaiono chiari, fin da subito, ma mettersi in cammino è comunque una buona idea, è garantita la fluidità nelle situazioni e relazioni, nuovi intrecci relazionali, sono i benvenuti.

Meditazioni consigliate sono sulla centratura e sulle capacità comunicative, allenare la spina dorsale

Categorie
Senza categoria

Cronache dell’akasha


I tarocchi del cammino – settimana dal 18 al 24 marzo

È come se dentro di noi si fosse manifestato un essere nuovo, che ha l’intenzione di prendere sempre più spazio, questo germoglio di novità manifesta il nuovo, attraverso la dinamicità, la praticità e la compassione.

 Difficile da gestire, questa situazione, creerà degli scompensi, saremo pronti al movimento fisico, ma non del tutto capaci di seguire il flusso continuo della molteplicità delle sensazioni ed emozioni che si produrranno. 

Perderemo colpi nell’arguzia e nel ragionamento. Ancora una volta il suggerimento dei tarocchi come la settimana scorsa è quello di affidarci, a persone o discipline che hanno la qualità della saggezza e dell’autorità compassionevole.

Bilanciare i tattwa terra e aria

Equilibrare ida e pingala

Categorie
Senza categoria

Cronache dell’akasha


I tarocchi del cammino – settimana dall’ 11 al 17 marzo 2019

In questa settimana avremo bisogna di trovare o ritrovare un interesse che risuoni dentro di noi, e, attraverso questo aumentare il nostro entusiasmo per il qui e ora.

Sarà necessario esprimersi con chiarezza, e, sarà necessario riorganizzarsi, attraverso l’abbandono di qualche inutile vecchia abitudine, ormai, stantia, che ci opprime senza utilità.

Affidarsi ai consigli di una persona che per noi ha doti di saggezza, darà i suoi benefici.

In questa settimana rafforza la disciplina, per agire in modo disinteressato.

Consigliate sono le meditazioni del Kundalini Yoga, come insegnate da Yogi Bhajan che lavorano sul sistema nervoso e sulla neutralità.

Categorie
Senza categoria

cronache dell’akasha

i tarocchi per la settimana dal 4 al 10 marzo 2019

s

Questa settimana ci porta in contatto con la realizzazione  razionale delle nostre capacità spirituali raggiunte. La spiritualità e l’elevazione,  ci appaiono come discorsi sempre più semplici da affrontare anche con coloro, che un tempo ne furono lontanissimi. Le vibrazioni che ci attraversano questa settimana ci portano a considerare in maniera più precisa la visione unitaria di noi stessi e dell’universo. Ed questa la sfida che incontreremo più spesso, riportare tutto all’uno.

Esprimiamo concretamente e senza timori noi stessi, regoliamoci sull’equilibrio e l’umiltà, proviamo a non giudicare. Responsabilità e concretezza, ci sono alleate, in questa settimana dobbiamo accordarci alle esigenze delle neutralità e del cuore.

Tonifichiamo i muscoli degli arti superiori e inferiori

Meditiamo sulle qualità del servizio e sull’apertura del cuore.