Categorie
rituali - sciamanesimo viaggio sciamanico

Prepararsi al viaggio sciamanico

Cos’è precisamente il viaggio? Il viaggio è, quando una persona è in grado di inviare la propria coscienza e il corpo dell’anima in forme alternative di realtà. Questa realtà alternativa è conosciuta come Dreamtime. C’è chi direbbe che la meditazione e il viaggio sono la stessa cosa. Non sono d’accordo. La meditazione è simile al viaggio in quanto entrambi possono essere guidati. Tuttavia, nella meditazione, le immagini e le visioni sono controllate dalla mente e possono essere modificate su comando. La tua coscienza e il corpo dell’anima rimangono intatti qui in questo mondo. Le sensazioni nel tuo corpo possono essere facilmente correlate ai suggerimenti dati durante la meditazione. Con il viaggio, d’altra parte, scoprirai che avrai esperienze e interagirai con esseri che non ti aspettavi. I messaggi e gli aiutanti che incontri durante il viaggio nel Dreamtime troveranno un modo per comunicare con te qui in questo mondo tridimensionale. Quando diventerai esperto nel viaggio, sentirai di essere effettivamente lì fisicamente nei regni dello spirito. Al tuo ritorno, potresti scoprire che ciò che hai sperimentato nei regni spirituali rimarrà con te, come sensazioni fisiche, in questo mondo.

Proprio come con qualsiasi altra cosa, è importante essere in un buon spazio quando inizi a viaggiare. Assicurati di essere riposato, di sentirti in salute, di essere ben idratato, di trovarti in un buon spazio emotivo e di aver mangiato cibo nutriente. Non è necessario digiunare, ma è meglio se non mangi molto prima del viaggio. Non indulgere in bevande alcoliche prima di viaggiare nei regni dello spirito, poiché possono interferire con il viaggio o, peggio, lasciarti vulnerabile agli attacchi psichici e spirituali. L’uso di droghe, l’abuso di farmaci da prescrizione o l’abuso di droghe sacre sono vietati sulla Good Red Road. Controlla che le tue energie siano il più equilibrate possibile.

Vorrei condividere con voi alcuni esercizi per aiutarvi a diventare energeticamente equilibrati. Assicurati di essere in uno spazio confortevole dove puoi stare da solo per un breve periodo di tempo. Assicurati di essere libero da distrazioni, soprattutto elettroniche. Dovrebbe essere un posto dove puoi sederti in pace e tranquillità. Nella tradizione dei nativi americani, consideriamo il potere neutrale. Il modo in cui lo usiamo determina se si manifesta come buono o cattivo, ordine o caos. Pertanto, quando scrivo energia positiva o energia negativa, le intendo in quel senso. Leggi attentamente ogni esercizio prima di provarlo. Devi avere familiarità con ogni passaggio, poiché avrai gli occhi chiusi per la maggior parte di esso.

esercizio quando sei troppo positivo, super-eccitato

Il primo esercizio ti aiuterà quando ti senti troppo positivo. Sai di avere un eccesso di energia positiva quando ti senti come se fossi costantemente nervoso e pieno di energia nervosa, e non puoi rallentare. È molto simile a quando hai troppo zucchero o caffeina. Quando sei irrequieto e non riesci a rilassarti, qualunque cosa tu faccia. Assicurati di sederti in modo che le tue gambe si tocchino ma non siano serrate. Le tue mani saranno in quella che chiamo una posizione di preghiera rilassata. Unisci le mani come in una posizione di preghiera davanti al petto e poi lascia che si rilassino. Dovrebbe esserci uno spazio tra i palmi delle mani e le dita dovrebbero in modo molto naturale aprirsi a ventaglio l’una dall’altra. Le tue mani dovrebbero naturalmente puntare verso l’alto.

Chiudi gli occhi. Voglio che tu sia libero e capace di riportare alla mente e al Cuore tutte quelle persone e cose che ti causano stress, tensione e inquietudine. Respirate naturalmente. Senti l’energia e le emozioni che si accumulano e mandale giù per le braccia e nei palmi delle mani. Non lasciare che le tue mani si aprano! Espirate con forza fino a contare sette mentre immaginate quell’energia in eccesso che lascia le punte delle vostre dita nel cielo. Trattenete il respiro per contare fino a quattro. Respirate naturalmente finché l’energia non si accumula di nuovo. Farai questo ciclo per un totale di sette volte. Ogni volta che espiri con forza fino a contare fino a sette, concentrati sul rilasciare dalla punta delle dita tutte quelle cose che stanno creando questa inquietudine dentro di te.

Quello che stai facendo è rilasciare l’energia in eccesso nei cieli. Diciamo che Sky Father purificherà l’energia e la invierà dove deve andare. Nella tradizione dei nativi americani, il numero sette rappresenta le sette direzioni. Trattenere il respiro per un conteggio di quattro onora le Quattro Direzioni ed è un numero di stabilità. In questo modo rilasci l’energia in eccesso e la restituisci all’universo in modo che qualcuno che ha bisogno di energia possa riceverla dopo che è stata purificata da Sky Father. Saprai di averlo fatto correttamente perché ti sentirai più chiaro e rilassato. Potrai finalmente respirare più facilmente!

fine prima parte

traduzione di Mahan Priti Anna dal libro “Journeying Between the words” di Eagle Skyfire



Se vuoi partecipare ai miei seminari alle mie classi, o hai bisogno di un consulto personale, sappi che accetto solo contributi liberi.

bluscorpionavallone@gmail.com

Di Mahan Priti Anna

Mahan Priti Anna, e sono una insegnante di yoga e meditazione, una curandera, una praticante sciamana, una studiosa e ricercatrice di esoterismo da oltre 30 anni

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...